Termini e condizioni di vendita

1. Premessa ed efficacia delle condizioni generali

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito le “Condizioni Generali”) hanno per oggetto la disciplina dell’acquisto dei prodotti, effettuato a distanza e resi disponibili, tramite rete internet, dal sito www.owsbox.it (o antivirusmachine.com) (di seguito, il “Sito”) nel rispetto della normativa italiana di cui al D.lgs 206/2005 e successive modifiche e integrazioni (di seguito “Codice del Consumo”) e dal D.Lgs. n. 70/2003, contenente la disciplina del commercio elettronico.

Il venditore dei prodotti nonché titolare del Sito è: Cemastir Lavametalli S.r.l. con sede legale a Casalecchio di Reno, via Calzavecchio n. 23, codice fiscale e partita iva 02607081201, numero verde 800-910535, indirizzo di posta elettronica: owsbox@antivirusmachine.com (di seguito “Cemastir”).

Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l’accesso al Sito e la realizzazione di un ordine di acquisto secondo la procedura prevista dal Sito stesso e di cui all’articolo 2 delle presenti Condizioni Generali.

Cemastir offre in vendita sul Sito i propri prodotti (di seguito i “Prodotti” e singolarmente il “Prodotto”) e svolge la propria attività di commercio elettronico esclusivamente nei confronti degli utenti finali che siano “consumatori”, intendendo come tali soltanto persone fisiche che agiscono con finalità non riferibili alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale, eventualmente svolta (di seguito il “Cliente”).

Colui che agisce in qualità di operatore professionale, come definito all’art. 3, comma 1, lett. c) del Codice del Consumo, non può procedere all’acquisto dei Prodotti tramite il Sito, dovendo a tal fine contattare Cemastir ai recapiti indicati sul Sito stesso; in caso contrario, Cemastir avrà la facoltà di non prendere in considerazione gli ordini d’acquisto provenienti da soggetti che non siano consumatori finali ed ogni altro ordine d’acquisto che non sia conforme alle presenti Condizioni Generali.

Le presenti Condizioni Generali possono essere oggetto di modifica da parte di Cemastir e la data di pubblicazione delle stesse sul Sito equivale alla data di entrata in vigore; le Condizioni Generali applicabili alla vendita dei Prodotti sono quelle pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’ordine di acquisto da parte del Cliente che dovrà, pertanto, verificare le Condizioni Generali applicabili.

Il Cliente:

  1. è tenuto, prima dell’invio dell’ordine, a leggere attentamente le Condizioni Generali, dandone apposita conferma. Le Condizioni Generali sono, inoltre, messe a disposizione del Cliente sul Sito e sono consultabili dal Cliente anche attraverso il link contenuto nell’e-mail di conferma o di riepilogo di ogni ordine; in particolare, tramite tale link il Cliente potrà riprodurre, memorizzare e stampare le Condizioni Generali in vigore al momento dell’acquisto entro 7 (sette) giorni dal ricevimento della medesima email.
  2. dichiara di essere maggiorenne secondo la legislazione a lui applicabile. Il Cliente che effettua un acquisto tramite il Sito, inoltre, dichiara e garantisce che chi riceverà la spedizione dei prodotti acquistati è maggiorenne secondo la legislazione a quest’ultimo applicabile.

Le presenti Condizioni Generali sono regolate dal Codice del Consumo e dalle norme in materia di commercio elettronico (D.Lgs. n. 70/2003 e s.m.i.).  

I contratti di vendita conclusi con Cemastir attraverso il Sito sono regolati esclusivamente dalle presenti Condizioni Generali che vengono redatte in lingua italiana ed inglese; in ipotesi di contrasto tra le due versioni dovrà ritenersi prevalente il testo redatto in italiano

Le Condizioni Generali non disciplinano la vendita di prodotti e/o la fornitura di servizi e/o qualsivoglia rapporto intercorrente con soggetti diversi da Cemastir che siano eventualmente presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. Cemastir non è in qualsiasi modo responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti Cemastir non effettua alcun controllo e/o monitoraggio. Cemastir non è pertanto responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

2. Scegliere e ordinare i Prodotti

Le caratteristiche ed il prezzo dei Prodotti in vendita sul Sito sono riportati sul Sito e risultano pertanto pienamente conoscibili da parte del Cliente. In particolare attraverso ciascun ordine effettuato tramite il Sito, il Cliente potrà decidere di acquistare esclusivamente uno dei pacchetti di vendita di Prodotti proposti e dettagliatamente riportati sul Sito.

Per l’acquisto dei Prodotti il Cliente dovrà compilare ed inviare il modulo d’ordine in formato elettronico, seguendo le istruzioni contenute nel Sito. Il Cliente dovrà aggiungere il Prodotto al proprio ordine e, dopo aver preso visione delle Condizioni Generali e della Privacy Policy e confermato la loro accettazione, dovrà inserire i propri dati e quelli necessari per la spedizione e per l’emissione della fattura, selezionando la modalità di pagamento desiderata per poi confermare l’ordine.

Con l’invio dell’ordine dal Sito, che ha valore di proposta contrattuale, il Cliente riconosce e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le presenti Condizioni Generali.

Il contratto di vendita stipulato tra Cemastir ed il Cliente deve intendersi concluso solo a seguito dell’accettazione dell’ordine da parte di Cemastir; tale accettazione viene comunicata al Cliente attraverso un’e-mail di conferma dell’ordine stesso contenente un rinvio alle presenti Condizioni Generali, il numero d’ordine, i dati del Cliente nonché quelli di spedizione e di fatturazione, l’elenco dei Prodotti ordinati ed il prezzo complessivo, incluse le spese di consegna e la presumibile data di consegna, in conformità a quanto previsto all’articolo 5 delle presenti Condizioni Generali (di seguito la “Conferma d’Ordine”). Il Cliente ha onere di controllare con massima attenzione e cura la correttezza dei dati contenuti nella Conferma d’Ordine, comunicando al servizio clienti di Cemastir (di seguito il “Servizio Clienti”) eventuali errori e/o correzioni entro e non oltre 12 (dodici) ore dalla ricezione della Conferma d’Ordine medesima; tale comunicazione potrà essere resa esclusivamente utilizzando l’apposito form di contatto accessibile dal Sito o contattando il numero verde di cui all’articolo 12 delle presenti Condizioni Generali. Trascorso il suddetto termine, l’ordine diverrà definitivo verrà messo in lavorazione per la spedizione e non saranno accettate ulteriori modifiche, salvo il diritto di recesso del Cliente di cui al successivo articolo 8.

L’offerta dei Prodotti presenti sul Sito è subordinata alla loro effettiva disponibilità.

Prima di inviare la Conferma d’Ordine, Cemastir verificherà la disponibilità dei Prodotti per l’evasione dell’ordine stesso. Nel caso in cui uno o più Prodotti non risultassero disponibili nei termini di consegna di cui meglio in seguito, Cemastir ne darà comunicazione prima dell’invio della Conferma d’Ordine, tramite email al Cliente il quale, entro le successive 24 (ventiquattro) ore, avrà alternativamente facoltà di: (i) rispondere confermando la spedizione dei soli Prodotti disponibili oppure (ii) rispondere annullando l’intero ordine effettuato. In caso di mancata risposta entro tale termine, l’ordine verrà considerato confermato per i soli Prodotti disponibili e verrà quindi inviata la Conferma d’Ordine esclusivamente in relazione a tali Prodotti. L’importo relativo ai Prodotti non disponibili, verrà in ogni caso stornato dall’ordine effettuato e verrà rimborsato al Cliente attraverso il metodo di pagamento utilizzato per procedere all’acquisto in conformità a quanto previsto all’articolo 7 delle presenti Condizioni Generali.

3. Informazioni sui Prodotti

Le informazioni e le caratteristiche relative ai Prodotti sono disponibili sul Sito.

La rappresentazione visiva dei Prodotti sul Sito corrisponde normalmente all’immagine fotografica a corredo della scheda descrittiva. Le fotografie ed i video di presentazione dei Prodotti vengono pubblicati sul Sito a titolo descrittivo, fermo restando che la qualità delle immagini può dipendere da software e/o da strumenti informatici utilizzati dal Cliente al momento della connessione al Sito. Resta inteso che qualsiasi immagine dei Prodotti ha il solo scopo di presentarli per la vendita e può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche. In caso di differenza tra l’immagine e la scheda Prodotto scritta, fa sempre fede la descrizione della scheda Prodotto.

Cemastir si impegna a descrivere e presentare i Prodotti nel modo più veritiero possibile; ciononostante potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o differenze tra quanto rappresentato sul Sito ed il prodotto reale.

Rimane espressamente inteso che le fotografie dei Prodotti presentate sul Sito non costituiscono elemento contrattuale, in quanto da intendersi meramente rappresentative ed esemplificative.

4. Proprietà Intellettuale

I Prodotti sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di proprietà industriale e/o intellettuale.

Il Cliente riconosce espressamente che tutte le informazioni, i dati, le specifiche tecniche, i disegni, il know-how, le composizioni, i manuali d’uso e la documentazione trasmessigli da Cemastir ovvero di cui sia venuto a conoscenza in ragione della vendita dei Prodotti, indipendentemente dal fatto che tali informazioni siano o meno contrassegnate o identificate come riservate o confidenziali, sono di carattere riservato e sono protetti da proprietà intellettuale (di seguito la “Proprietà Intellettuale”).

Pertanto, il Cliente riconosce di non avere alcun diritto e/o titolo in relazione alla utilizzazione e/o alla registrazione e/o alla commercializzazione della Proprietà Intellettuale.

5. Prezzi e spedizioni

Tutti i prezzi indicati sul Sito e nelle presenti Condizioni Generali sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA.

I costi e le spese di spedizione non sono compresi nei prezzi dei Prodotti, rimangono a carico del Cliente, e verranno calcolati nella procedura di selezione dei Prodotti e creazione dell’ordine; in particolare, quando il Cliente procede con la creazione del proprio ordine potrà selezionare il paese di spedizione e conseguentemente il Sito, tramite aggiornamento del browser, esporrà le spese e le tempistiche della specifica spedizione.

Cemastir consegna i Prodotti esclusivamente nel territorio della Repubblica Italiana e nei paesi facenti parte dell’Unione Europea.

Il Cliente accetta la facoltà di Cemastir di modificare i prezzi dei Prodotti ed i costi di spedizione in qualsiasi momento; ciò fermo al Cliente verranno applicati i prezzi e costi indicati sul Sito al momento dell’invio dell’ordine e che verranno specificatamente indicati nella Conferma d’Ordine.

In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto da Cemastir, del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine di acquisto, benché accettato, sarà considerato non valido e quindi annullato con comunicazione inviata tramite email al Cliente, mentre l’importo eventualmente versato dal Cliente sarà rimborsato entro 14 (quattordici) giorni a decorrere dal giorno di annullamento dell’ordine. Il rimborso avverrà utilizzando lo stesso metodo di pagamento usato dal Cliente per l’acquisto. In caso di bonifico sarà cura del Cliente entro 7 giorni dal ricevimento della suddetta email di annullamento, nel rispetto delle modalità di cui al successivo articolo 12, fornire le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (intestatario del conto, nome e indirizzo della Banca e IBAN).

6. Trasporto e consegna

Cemastir utilizza imballi adeguati rispetto alla natura dei Prodotti.

Cemastir procederà alla consegna dei Prodotti direttamente e/o tramite vettori specializzati che saranno appositamente indicati da Cemastir medesima (di seguito i “Vettori” e singolarmente il “Vettore”). Il rischio di perdita e/o di danneggiamento dei Prodotti spediti rimarrà a carico di Cemastir e sarà trasferito al Cliente quando quest’ultimo, o un terzo dallo stesso designato e diverso dal Vettore, entri in possesso dei Prodotti.

Al momento della consegna il Cliente, o il terzo da questo designato, che dovrà essere maggiorenne, è obbligato a controllare che gli imballaggi siano integri, che i Prodotti ricevuti corrispondano a quanto riportato nella Conferma d’Ordine e nel documento di trasporto. In caso di difetti visibili, quali le quantità errate e/o Prodotti errati e/o la non integrità dell’imballaggio, il Cliente è tenuto sia a segnalare tali anomalie sul documento di trasporto sia a contattare senza indugio il Servizio Clienti ai sensi di quanto previsto al successivo articolo 12. Ove il Cliente intenda segnalare anomalie è comunque tenuto a sottoscrivere il documento di trasporto indicando “con riserva di controllo sull’integrità dei prodotti”; qualora ciò non avvenga, il Cliente non potrà contestare, successivamente, i suddetti difetti visibili, la non conformità esterna del Prodotto e la sua quantità rispetto a quanto ordinato.

Cemastir, salvo i casi di forza maggiore o caso fortuito, consegnerà i Prodotti ordinati nei termini indicati nel Sito decorrenti dall’invio della Conferma d’Ordine al Cliente e, comunque, entro la data riportata nella stessa Conferma d’Ordine che deve intendersi come semplicemente indicativa e non vincolante. Cemastir non è mai responsabile per ritardi non prevedibili o non imputabili ad essa.

I termini di consegna sono calcolati considerando solo i giorni lavorativi ed escludendo quindi i sabati, le domeniche e le festività.

I Prodotti verranno consegnati all’indirizzo indicato dal Cliente durante la procedura d’acquisto nell’apposito campo “Spedire ad un indirizzo differente” o in caso di mancata compilazione di tale campo, all’indirizzo indicato nel campo “Residenza”.

Al momento della spedizione dei Prodotti, Cemastir invierà al Cliente una email ove verrà indicato il numero di spedizione in modo da poter tracciare il pacco in consegna.

Tutte le consegne avverranno certamente dal lunedì al venerdì, esclusi festivi e feste nazionali, riservandosi Cemastir, o il Vettore, la facoltà di effettuare consegne anche in giorni festivi. La consegna sarà effettuata in un orario compreso tra le ore 8.00 e le ore 20.00. Cemastir o il Vettore provvederà a fare n. 1 (uno) tentativo di recapito dei Prodotti; in caso di assenza, Cemastir e/o il Vettore invierà al Cliente una comunicazione tramite e-mail con l’indicazione del numero di telefono da contattare ovvero il link da selezionare per concordare la seconda consegna. Dopo il secondo tentativo non andato a buon fine, sarà inviata una seconda e-mail, con cui si informerà il Cliente che i Prodotti saranno tenuti in giacenza gratuitamente presso Cemastir o presso il Vettore (a seconda di chi avrà provveduto al secondo tentativo di consegna) per un massimo di 7 (sette) giorni, decorrenti dall’invio della suddetta seconda e-mail. Durante tale periodo il Cliente potrà contattare il Vettore o Cemastir per addivenire direttamente ed a proprie spese ad accordi per una nuova consegna. Decorsi i suddetti 7 (sette) giorni senza che il Cliente abbia concordato una nuova consegna, i Prodotti saranno restituiti a Cemastir, ed il Cliente dovrà direttamente provvedere al ritiro dei Prodotti presso lo stabilimento produttivo sito in Via Olindo Guerrini n. 4, 40069, Zola Predosa (BO).

È, altresì, esclusa la consegna presso caselle postali o fermi posta. Nel caso in cui l’indirizzo di spedizione non rientri nei confini dei paesi sopra indicati, ovvero sia presso una casella postale o un fermo posta, Cemastir procederà autonomamente alla risoluzione del contratto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. Cemastir procederà quindi, nel termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi successivi alla risoluzione del contratto al rimborso, con le modalità di cui al successivo articolo7, dell’importo pagato dal Cliente, al netto delle spese di spedizione e di giacenza, oltre alle eventuali ulteriori spese sostenute da Cemastir.

7. Modalità di pagamento e fatturazione

Metodi di pagamento

Il Cliente potrà effettuare il pagamento del prezzo dei Prodotti e delle relative spese di consegna tramite PayPal, sia utilizzando carta di credito che tramite il proprio profilo eventualmente registrato, o mediante bonifico bancario.

  • PayPal e Carte di Credito

Una volta completato l’ordine, il Cliente sarà reindirizzato al sito di PayPal dove potrà effettuare il pagamento tramite carta di credito o tramite il proprio profilo Paypal, se già registrato.

Ove il Cliente non abbia un profilo Paypal, potrà procedere al pagamento, senza registrazione, tramite propria carta di credito. Sarà possibile acquistare tramite tutti i circuiti di tutte le carte di credito che vengano accettate dal sistema di Paypal.

Per garantire la massima sicurezza, il Cliente effettuerà la transazione di pagamento direttamente sul server di Paypal.

I dati riservati della carta di credito (numero della carta, data di inizio, data di scadenza, codice di sicurezza) sono criptati e trasmessi direttamente a Paypal senza transitare dai server di Cemastir. Cemastir, quindi, non ha mai accesso e non memorizza tali dati, fatto salvo quanto previsto al presente articolo in ipotesi di anomalie od irregolarità nel pagamento.

Completato l’ordine e reindirizzato al sito di PayPal, il Cliente potrà alternativamente effettuare il pagamento tramite il proprio profilo registrato su Paypal e nel rispetto delle relative condizioni. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con Cemastir che, quindi, non è in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati relativi alle modalità di pagamento collegate al conto PayPal del Cliente ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale profilo.

I dati riservati del conto PayPal (indirizzo email e password) sono criptati e trasmessi direttamente al gestore dei pagamenti senza transitare dai server di Cemastir. Cemastir quindi non ha mai accesso e non memorizza tali dati, fatto salvo quanto previsto al presente articolo in ipotesi di anomalie od irregolarità nel pagamento.

L’istituto di credito di riferimento utilizza il protocollo SSL per crittografare i dati trasmessi tra il suo server ed il browser del Cliente.

Cemastir si riserva la facoltà di non accettare ordini di acquisto ovvero sospendere l’esecuzione di ordini già confermati qualora Paypal segnali anomalie od irregolarità nel pagamento. In tale ipotesi Cemastir si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative e/o l’invio di copie di documenti comprovanti la titolarità del metodo di pagamento utilizzato per l’acquisto. In mancanza della documentazione richiesta, Cemastir si riserva la facoltà di non accettare l’ordine, ovvero di risolvere l’eventuale contratto già concluso, senza che ciò dia diritto al Cliente di richiedere il risarcimento di danni o di far valere qualsivoglia pretesa.

In nessun caso Cemastir può essere ritenuta responsabile dell’eventuale utilizzo fraudolento e/o illecito dello strumento di pagamento che possa essere fatto da parte di terzi durante la procedura di acquisto e pagamento dei Prodotti.

In caso di pagamento tramite carta di credito o PayPal, Cemastir provvederà all’invio della Conferma d’Ordine al Cliente a seguito dell’effettivo pagamento dell’importo dell’ordine.

In caso di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso dovuto al Cliente sarà accreditato tramite Paypal, sulla carta di credito o sul profilo PayPal del Cliente, a seconda dello strumento di pagamento utilizzato. I tempi di accredito sullo strumento di pagamento utilizzato dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta disposto l’ordine di accredito, Cemastir non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito al Cliente dell’importo del rimborso, per contestare i quali il Cliente dovrà rivolgersi direttamente a PayPal.

  • Bonifico bancario

Il Cliente che abbia selezionato il bonifico bancario quale modalità di pagamento, riceverà una email di riepilogo dell’ordine all’indirizzo indicato durante il completamento dell’ordine, contenente il rinvio alle presenti Condizioni Generali, il numero d’ordine, i dati del Cliente nonché quelli di spedizione e di fatturazione, l’elenco dei Prodotti ordinati ed il prezzo complessivo, incluse le spese di consegna e la presumibile data di consegna, in conformità a quanto previsto all’articolo 5 delle presenti Condizioni Generali, oltre all’IBAN sul quale effettuare il bonifico entro le ore 23:59 del giorno successivo a quello di ricevimento della medesima email di riepilogo; il contratto di compravendita si intenderà immediatamente concluso nel momento in cui il Cliente procederà ad effettuare il bonifico bancario. Qualora il Cliente non provvedesse al pagamento entro il detto termine, l’ordine verrà annullato e i Prodotti messi nuovamente a disposizione per l’acquisto da parte di altri Clienti.

Il Cliente che non abbia provveduto ad effettuare il pagamento nel rispetto dei termini che precedono, potrà venire contattato dal Servizio Clienti al fine di chiarirne la causa ed ossia se detto mancato pagamento sia da imputarsi alla volontà del Cliente di non confermare l’acquisto o piuttosto da altre cause.

In caso di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, l’importo verrà rimborsato al Cliente sempre tramite bonifico bancario; in tale ipotesi, sarà cura del Cliente, nel rispetto delle modalità di cui al successivo articolo 12, fornire le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (intestatario del conto, nome e indirizzo della Banca e IBAN). I tempi di accredito dipendono dalla società che eroga il servizio e dal sistema bancario, pertanto, una volta disposto il bonifico bancario, Cemastir non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito dell’importo del rimborso.

Fatturazione

Cemastir provvederà ad emettere fattura debitamente numerata insieme alla Conferma d’Ordine. Nel caso in cui entro 48 (quarantotto) ore dalla Conferma d’Ordine, il Cliente non ricevesse la fattura tramite posta elettronica, lo stesso potrà contattare il Servizio Clienti dal Sito ai sensi di quanto previsto al successivo articolo 12.

Per l’emissione della fattura faranno esclusivamente fede le informazioni fornite dal Cliente in sede di compilazione dell’ordine ed è quindi necessario che il Cliente presti la massima attenzione nell’inserimento delle stesse e nella loro successiva verifica.

I Prodotti sono soggetti alle leggi e regolamenti vigenti in materia doganale e di controllo delle esportazioni e pertanto devono essere acquistati, esportati e utilizzati in conformità a tali previsioni normative, che il Cliente, procedendo alla formulazione dell’ordine, dichiara di conoscere. 

8. Diritto di recesso

Al Cliente, in quanto consumatore, spettano i diritti di cui agli artt. 52 e ss del Codice del Consumo, così come modificato dal D.Lgs. del 21/02/2014 n. 21, pertanto, avrà diritto di recedere dal contratto di acquisto dei Prodotti per qualsiasi motivazione, senza necessità di fornire spiegazioni e senza dover pagare alcuna penalità, fatti salvi i casi di esclusione previsti al presente articolo 8, il tutto con le modalità di seguito precisate (di seguito il “Recesso”).

Il Cliente potrà esercitare il proprio diritto di Recesso entro 14 (quattordici) giorni dalla data di ricevimento dei Prodotti presso l’indirizzo indicato nella compilazione dell’ordine, ovvero in qualunque momento prima del loro ricevimento (di seguito il “Periodo di Recesso”).

In caso di vendita di più Prodotti ordinati dal Cliente mediante un solo ordine e consegnati separatamente, il Periodo di Recesso decorre dal giorno in cui il Cliente riceve l’ultimo dei Prodotti.

Il Consumatore che intenda avvalersi del diritto di Recesso dovrà inviare una comunicazione esplicita a Cemastir, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo: Via Olindo Guerrini n. 4, 40069, Zola Predosa (BO), prima della scadenza del Periodo di Recesso. La comunicazione di Recesso dovrà indicare il numero dell’ordine con riferimento al quale il Recesso è esercitato, i Prodotti che il Consumatore intende restituire, il recapito email al quale intende essere ricontattato e l’indicazione del metodo prescelto per la restituzione in suo favore dell’importo pagato, laddove diverso da quello usato dal Cliente per la transazione iniziale ed a condizione che Cemastir non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. In caso di bonifico sarà cura del Cliente fornire nella medesima comunicazione le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (intestatario del conto, nome e indirizzo della Banca e IBAN).

Il Cliente cha abbia esercitato il diritto di Recesso è obbligato a restituire i Prodotti a Cemastir senza ritardo e comunque entro e non oltre il termine di 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato il Recesso, mediante consegna diretta presso la sede operativa di Cemastir, sita in Via Olindo Guerrini n. 4, 40069, Zola Predosa (BO).

In caso di Recesso, le spese di spedizione per il reso dei Prodotti sarà posto interamente a carico del Cliente; parimenti, il rischio di perdita e/o di danneggiamento dei Prodotti resi rimarrà a carico del Cliente e sarà trasferito a Cemastir al momento della consegna dei Prodotti presso la suddetta sede operativa della stessa. In caso di corretto e puntuale esercizio del diritto di Recesso, Cemastir rimborserà al Cliente tutti gli importi pagati per l’acquisto dei Prodotti, comprensivi delle spese di spedizione dell’ordine, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui sia stata ricevuta la comunicazione di Recesso, fermo restando il diritto di Cemastir di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i Prodotti oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di avere rispedito i Prodotti medesimi, a seconda di quale situazione si verifichi per prima. Il rimborso avverrà utilizzando lo stesso metodo di pagamento usato dal Cliente, salvo che questi non abbia espressamente richiesto nella comunicazione di Recesso una diversa modalità.

Il diritto di Recesso è disciplinato dalle seguenti condizioni:

I. Il Recesso si esercita in relazione all’ordine debitamente confermato nella sua interezza; pertanto qualora l’ordine sia composto da più Prodotti non è possibile esercitare il recesso solamente per una parte dell’ordine.

II. I Prodotti devono essere restituiti nello stesso imballaggio interno in cui sono stati ricevuti, in perfetto stato ed integri; i Prodotti non dovranno in alcun modo essere personalizzati o in qualsiasi modo alterati, muniti dei sigilli di garanzia integri e non manomessi, completi di tutte le parti ed accessori (compresi a titolo esemplificativo e non esaustivo, imballaggio e scatole originali, manuale d’uso, set di adesivi, impianto elettrico), e con la fattura e la documentazione di trasporto annessa.

Il Cliente potrà essere ritenuto responsabile della diminuzione del valore dei Prodotti risultante da un utilizzo del Prodotto diverso da quello necessario per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento.

Il diritto di Recesso non potrà essere esercitato per mancanza della condizione essenziale di integrità del Prodotto (o confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui Cemastir accerti:

• La mancanza dell’imballaggio interno originale;

• La manomissione e l’usura dei sigilli di garanzia;

• L’assenza di elementi o accessori del Prodotto;

• L’assenza della fattura e della trasporto relativa al Prodotto;

• Il danneggiamento del Prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

Nelle ipotesi sopra riportate, il Cliente non avrà diritto al rimborso degli importi corrisposti a Cemastir, la quale provvederà a comunicare al Cliente tramite email la mancata accettazione del reso; entro 14 (quattordici) giorni dall’invio di tale email, il Cliente potrà scegliere di riottenere, a proprie spese, i Prodotti nello stato in cui sono stati restituiti a Cemastir, dandone comunicazione Cemastir stessa secondo le modalità che verranno comunicate. In caso contrario, Cemastir potrà trattenere i Prodotti, oltre alle somme già pagate per il loro acquisto.

III. Fermo quanto altrove indicato nelle presenti Condizioni Generali, il diritto di Recesso del Consumatore è escluso nei seguenti casi, ai sensi dell’art. 59 del Codice del Consumo:

– ordine di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

– ordine di Prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute o che sono stati aperti dopo la consegna.

Con riferimento ai casi di esclusione del diritto di Recesso sopra elencati, il Cliente è informato ed accetta che tra i Prodotti sigillati che non possono essere restituiti a seguito di apertura degli stessi dopo la consegna, rientrano in particolare tutte le confezioni contenenti il liquido necessario al funzionamento del Prodotto Owsbox (di seguito le “Ricariche”).

Al Cliente è vietato procedere alla restituzione di qualsivoglia Prodotto, in caso di mancato rispetto di quanto previsto dalle presenti Condizioni Generali.

9. Garanzia e Difetti di conformità

Cemastir garantisce che i Prodotti sono conformi alle indicazioni ed alle specifiche tecniche riportate nei relativi manuali d’uso e/o sulle confezioni e/o imballaggi e sono esenti da difetti di fabbricazione tali da impedire il regolare funzionamento degli stessi per un periodo di 2 (due) anni dalla avvenuta consegna dei medesimi Prodotti al Cliente (di seguito la “Garanzia”).

Qualsiasi sostituzione dei Prodotti e/o delle parti di ricambio eseguita in Garanzia, non comporta la decorrenza di un nuovo periodo di Garanzia che continuerà ad operare esclusivamente per il periodo di validità residuo con riferimento alla durata originaria; la durata complessiva biennale, pertanto, decorrerà comunque dalla consegna del Prodotto originario.

Qualora il Cliente intenda denunciare la sussistenza di presunti difetti, di qualunque natura, inerenti i Prodotti, dovrà contattare immediatamente e comunque entro e non oltre 2 (due) mesi dalla scoperta il Servizio Clienti utilizzando l’apposito form di contatto accessibile sul Sito, oppure inviando raccomandata A/R sempre nel rispetto di quanto previsto dal successivo articolo 12; a tal fine, il Cliente dovrà fornire una descrizione dettagliata del presunto vizio e delle tempistiche e modalità di manifestazione, oltre ad allegare apposite fotografie.

A seguito di tale denuncia, il Cliente riceverà una email dal Servizio Clienti con le istruzioni per procedere al reso del Prodotto difettoso che avverrà tramite spedizioniere scelto da Cemastir e le cui spese rimarranno a carico di Cemastir medesima. Ove il Cliente scegliesse un tipo di spedizione diverso da quello offerto da Cemastir, provvederà a sostenerne i relativi costi, oltre ai relativi rischi inerenti al trasporto.

Il Cliente avrà diritto, senza spese a proprio carico, al ripristino della conformità del Prodotto mediante riparazione o sostituzione, oppure, nella sola eventualità in cui ciò non sia possibile, ad una adeguata riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto. Le spese relative alla consegna al Cliente del Prodotto sostituito o riparato rimarranno a carico di Cemastir.

Il Cliente decade da tali diritti qualora non denunci a Cemastir il difetto di conformità entro il suddetto termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il medesimo difetto.

Fermo quanto sopra, rimangono espressamente esclusi dalla Garanzia:

(a) Le parti, gli elementi e gli accessori dei Prodotti, oltre ai Prodotti che siano soggetti a normale deperimento;

(b) qualsiasi deterioramento conseguente al normale utilizzo dei Prodotti;

(c) qualsiasi danno o difetto conseguente a modificazioni, manomissioni o alterazioni del Prodotto;

(d) qualsiasi danno o difetto conseguente a manutenzione od utilizzo del Prodotto in modo difforme da quanto previsto nel manuale d’uso e/o istruzioni e/o etichette e/o confezioni del Prodotto;

(d) qualsiasi danno o malfunzionamento derivante dall’utilizzo da parte del Cliente di componenti aggiuntive, allegati o potenziamenti dei Prodotti (a titolo esemplificativo, trasformatori o cavi elettrici) o di qualsiasi componente od elemento realizzato da parti terze;

(e) qualsiasi danno o difetto dovuto a cause non imputabili a Cemastir, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, disturbi elettrici esterni, incidenti, cause di forza maggiore o altre cause esterne al Prodotto.

In particolare, in relazione alle Ricariche, Cemastir garantisce che sono conformi alle indicazioni ed alle specifiche tecniche riportate sulle etichette e/o sulle confezioni e/o imballaggi ed hanno ottenuto idonea certificazione dalle competenti autorità italiane in conformità a quanto previsto nelle relative etichette; in particolare si rappresenta che le indicazioni e le specifiche tecniche riportate nelle etichette apposte sulle confezioni e/o imballaggi sono in lingua inglese.

Trattandosi di Prodotto soggetto a normale deperimento, la Garanzia rimane esclusa in relazione alle Ricariche; tuttavia, il Cliente avrà diritto ad esperire i rimedi di cui al presente articolo ove riscontri immediatamente vizi palesi delle Ricariche e non abbia proceduto ad aprire e/o manomettere in qualsivoglia modo le Ricariche stesse. Tali vizi palesi andranno denunciati a Cemastir con le modalità di cui al presente articolo entro e non oltre 2 (due) mesi dall’avvenuta consegna al Cliente.

Le Ricariche sono soggette a disponibilità di cui Cemastir non garantisce la continuità.

Per poter usufruire della Garanzia, il Cliente sarà in ogni caso tenuto ad esibire la fattura rilasciata da Cemastir al momento dell’acquisto ai sensi di quanto precede. Per quanto non espressamente previsto, si rinvia alla disciplina della garanzia legale di cui agli articoli 128 e seguenti del Codice del Consumo.

In caso di applicazione della Garanzia, il Cliente non avrà diritto ad alcuna pretesa risarcitoria e/o a qualsiasi ulteriore rimedio esperibile, a qualunque titolo, per danni diretti e/o indiretti eventualmente derivati al Cliente e/o a terzi in ragione dei difetti del Prodotto, fatte salve le disposizioni inderogabili di legge.

10. Errori e limitazioni di responsabilità

Le informazioni relative ai Prodotti fornite attraverso il Sito sono costantemente aggiornate. Non è tuttavia possibile garantire la completa assenza di errori dei quali pertanto Cemastir non potrà considerarsi responsabile, salvo i casi di dolo o colpa grave. Cemastir si riserva il diritto di correggere eventuali errori, inesattezze od omissioni anche dopo che sia stato inviato un ordine, oppure di modificare o aggiornare le informazioni presenti sul Sito in qualsiasi momento senza preventiva comunicazione, fermi restando i diritti del Cliente ai sensi delle presenti Condizioni Generali e del Codice del Consumo.

Viene escluso ogni diritto del Cliente a reclamare e/o ottenere da Cemastir medesima il risarcimento di danni o il riconoscimento di un indennizzo in ragione degli eventuali errori di cui sopra, salve le ipotesi di dolo o colpa grave di Cemastir.

Viene altresì espressamente esclusa a carico di Cemastir qualsivoglia responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata o ritardata accettazione o evasione o consegna, anche parziale, di un ordine.

Cemastir non potrà essere ritenuta responsabile delle conseguenze derivate da un Prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto difettoso e comunque in qualsiasi altra ipotesi di cui al Codice del Consumo. Nessun risarcimento sarà dovuto ove il Cliente che si assume danneggiato fosse stato consapevole del difetto del Prodotto e/o del pericolo che ne derivava e si sia volontariamente esposto; in ogni caso il Cliente, che si assume danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, ed il nesso causale tra questi.

11. Forza Maggiore

Cemastir non sarà chiamata a rispondere per qualsiasi ritardato o mancato adempimento delle proprie obbligazioni di cui alle presenti Condizioni Generali nella misura in cui tale ritardato o mancato adempimento sia dovuto a cause di forza maggiore quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, calamità naturali, epidemie, incendi, inondazioni, guerre (dichiarate o non dichiarate), insurrezioni civili, sommosse, embarghi, sabotaggi, incidenti, vertenze sindacali, scioperi, provvedimenti di qualsiasi autorità pubblica o governativa, sia locali che nazionali, ivi incluse leggi, ordinanze, norme e regolamenti.

Qualora ricorra una causa di forza maggiore Cemastir comunicherà al Cliente se è propria intenzione: ridurre il quantitativo dei Prodotti venduti o posticipare la data di consegna, oppure recedere dalla vendita nello stato in cui si trova, senza che ciò implichi responsabilità alcuna a carico di Cemastir.

12. Comunicazioni

Fatto salvo quanto diversamente previsto dalle presenti Condizioni Generali, ogni comunicazione dovrà essere inviata a Cemastir utilizzando l’apposito form di contatto accessibile direttamente sul Sito”, oppure telefonando al Numero Verde 800-910535, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle ore 14.30 alle 17.30 esclusi giorni festivi, o mediante raccomandata a/r da inviare al seguente indirizzo:

Via Olindo Guerrini n. 4, 40069, Zola Predosa (BO)

oppure tramite email all’indirizzo: info@antivirusmachine.com

Il Servizio Clienti comunica ed accetta comunicazioni esclusivamente in lingua italiana ed inglese.

13. Invalidità di singole clausole contrattuali

L’invalidità di una disposizione delle presenti Condizioni Generali non comprometterà la validità delle residue disposizioni che rimarranno pienamente valide e efficaci.

14. Legge applicabile e foro competente

Il contratto di vendita tra il Cliente e Cemastir s’intende concluso in Italia e regolato in via esclusiva, con rinuncia preventiva all’applicazione di ogni altra normativa, dalla Legge Italiana. E’ fatta salva la applicazione ai Clienti che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del paese in cui essi hanno la loro residenza abituale.

Per la soluzione di controversie relative all’interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali o comunque relative a singoli contratti di vendita e/o comunque a singoli ordini di acquisto:

  • sarà competente in via esclusiva il foro del Comune di residenza o di domicilio del Cliente medesimo, ove si trovi nel territorio della Repubblica Italiana;
  • Ove il Cliente sia residente in un altro Stato Membro dell’Unione Europea, si applicherà quanto previsto dal Reg. UE 44/2001.

Risoluzione online delle controversie dei consumatori (ODR)

Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere in relazione ai singoli contratti di vendita dei Prodotti od alle presenti Condizioni Generali, il Cliente, consumatore e residente in uno Stato Membro dell’Unione Europea, potrà avvalersi di uno strumento dedicato alla risoluzione alternativa delle controversie di cui al D.Lgs 28/2010. Per accedere alla relativa piattaforma cliccare qui.

Consegna gratuita

Fino al 31 maggio

Garanzia

2 anni

Assistenza

lun-ven h. 8-17

Prodotto Certificato

Università di Pavia